Italia

I Concessionari Carpigiani di tutta Italia ospitano i “Carpigiani Challenge”, una serie di sfide itineranti dedicate ai gelatieri operanti sul territorio italiano con lo scopo di trovare i gelatieri che rappresenteranno l'Italia alla Finale Mondiale di Gelato Festival World Masters.

Vuoi diventare famoso? Hai un gusto "cavallo di battaglia" irresistibile e imbattibile? Accetta la sfida!


Partecipare è semplice!
1)    Trova il Challenge più vicino a te consultando il calendario;
2)    Scegli il gusto da portare in gara;
3)    Invia la tua candidatura scrivendo a challenge@carpigiani.com oppure contattando il Concessionario Carpigiani che organizza l'evento, che ti fornirà il Regolamento e il Modulo d'iscrizione;
4)    Attendi la conferma d’iscrizione, con data e luogo del Challenge.

Come funziona la competizione?
Nella giornata della sfida, il Gelatiere iscritto manteca, durante il suo turno stabilito, la miscela già pastorizzata (minimo 5 litri) per produrre il proprio gusto “cavallo di battaglia” in quantità sufficiente a riempire e decorare una vaschetta per la vetrina (dim. LxPxA 165x360x120 mm o 250x360x80 mm) e una vaschetta di polistirolo da 1 LT (litro) per l’assaggio della giuria.
L'Organizzazione mette a disposizione di ciascun Gelatiere le vaschette idonee. La miscela deve essere mantecata direttamente dal Gelatiere presso il Concessionario Carpigiani, durante la giornata della sfida.
La preparazione della miscela - pastorizzazione inclusa - è a cura del Gelatiere nei suoi locali antecedentemente la giornata della sfida.

Ogni vaschetta è contrassegnata dal Comitato di Gara con un numero unico ed è stoccata in un conservatore a -13°C per essere valutata dalla Giuria alle ore 15 circa del giorno della sfida, dopo che tutti i Gelatieri hanno finito di mantecare il loro gelato e decorare la loro vaschetta.
Una Giuria di professionisti è selezionata dal Comitato di Gara, che non fa parte della Giuria ma ne supervisiona l’operato.

La valutazione del Giurato, per ogni gelato, è un valore compreso tra 0 (minimo) e 100 (massimo) e scaturisce dalla valutazione dei seguenti parametri:
a.    Gusto (1 - 40 punti); rappresenta il 40% del voto finale;
b.    Struttura (1 - 30 punti); rappresenta 30% del voto finale;
c.    Creatività (1- 20 punti); rappresenta il 20% del voto finale.
d.    Presentazione orale ed estetica (1 - 10 punti); rappresenta il 10% del voto finale.

I primi 6 classificati ottengono accesso alla fase successiva. I vincitori del Challenge saranno annunciati la giornata stessa dell'evento.

A cosa accedono i gelatieri vincitori dei Challenge e quali sono le fasi successive della competizione?

I vincitori dei Challenge italiani organizzati nel 2022 e 2023 accederanno al 1° Carpigiani Day, la prima semifinale italiana che si terrà nella sede di Carpigiani di Anzola dell'Emilia (BO) nell'autunno 2023 e da cui saranno selezionati i primi 8 finalisti italiani.
I vincitori dei Challenge italiani organizzati nel 2024 e 2025 accederanno al 2° Carpigiani Day, la seconda semifinale italiana che si terrà nella sede di Carpigiani di Anzola dell'Emilia (BO) nell'autunno 2025 e da cui saranno selezionati gli altri 8 finalisti italiani.
Alla finale italiana si sfideranno quindi i 16 migliori gelatieri italiani, e solo i primi 4 classificati avranno infine accesso alla FINALE MONDIALE, dove saranno presenti 40 gusti di gelato provenienti da tutto il mondo.

E non è finita qui! I Carpigiani Challenge sono valevoli per il Gelato Festival World Ranking, la graduatoria mondiale permanente, aggiornata ogni anno, che definisce la classifica dei migliori gelatieri artigianali a livello planetario. Tutti i partecipanti al Challenge, sulla base della posizione in classifica, otterranno punti utili a entrare in graduatoria.